Vettoriale – Un concorso per grafici e creativi

Browse By

Ciao amici grafici e creativi! Questo articolo è per voi!
Vi ricordate del nostro amico Davide Vettori? Per l’uscita del suo nuovo EP “Primitivo”, si è inventato un concorso bellissimo: Vettoriale.
E ovviamente, noi di Questa Non E’ Arte siamo super felici di condivere ed aiutarlo a spargere al voce.

vettoriale-davide-vettori

Progetta la copertina di Primitivo, e partecipa al concorso Vettoriale che ti permetterà di vincere un pacchetto album Garage Records (l’etichetta indipendente di Davide Vettori, ndr) ed un biglietto per l’Home Festival a Treviso!

Non vi stuzzica l’idea di poter andare all’Home Festival? Ed ovviamente, non trascurerei la pubblicità gratuita grazie appunto alla realizzazione della copertina di un album.

COME CI SI ISCRIVE
Manda una e-mail all’indirizzo ILVETTORIALE@GMAIL.COM con oggetto “Vettoriale” ed indicando il tuo nome e cognome

E POI COSA SUCCEDE?
Ti verrà inviata una email con il logo VETTORI ed in anteprima esclusiva una versione demo della canzone Primitivo.
Il brano, che da anche il titolo al nuovo Ep in arrivo, è prodotto da Marco Pagot (Garage Records) e mixata dal dj Andrea Bertolini (Motel Connection Recordings)
A QUESTO PUNTO CHE SI FA?
Hai tempo fino al 31 luglio 2016 per realizzare ed inviare all’indirizzo ilvettoriale@gmail.com la tua copertina e grafica coordinata, rispettando le dimensione e le specifiche indicate nel bando.

Tutte le opere verranno valutate dalla giuria composta da Riccardo Fano (illustratore, Arnoldo Mondadori Editore), Roberta Feoli (manager di stamperia, Scuola Internazionale di Grafica Venezia), Alberto Polita (direttore Treviso Comic Book Festival) e Lorenzo Scoles (speaker radiofonico, ReFresh Radio2).
Entro la fine del mese di agosto verrà decretato e contattato il vincitore!

Trovate tutte le info qui

Io se fossi in voi non me lo lascerei sfuggire. Se per qualche motivo sconosciuto non conoscete Davide, potete ascoltare tutti i suoi pezzi qui.
E ricordatevi, è stato anche parte del nostro Innoceronte, la sua canzone era questa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *