Lato B | un altro genere di storia: una mostra allo Spazio Rizzato

Browse By

Cari amici di Questa Non è Arte,
sono tornata alla carica con una nuova mostra!

Lato B | un altro genere di storia
con fotografie di Elisabetta Roncoroni e installazioni di Joseph Rossi

fino al 30 dicembre 2017 presso Spazio Rizzato
in collaborazione con il Comune di Marano Vicentino

Immagino già che cosa starete pensando a proposito di lato b, ma non è affatto come sembra, anzi!

Si tratta di una mostra inaugurata il 25 novembre, proprio in occasione della giornata internazionale per fermare la violenza contro le donne, quindi non ha assolutamente niente a che vedere con quell’allusione comune a cui forse avete pensato.

Al contrario, in questo contesto Lato B non è solo una provocazione, ma è soprattutto un invito a non dare nulla per scontato, nemmeno le persone, di qualsiasi genere esse siano.

A me piace parlare tutto l’anno di dignità, uguaglianza e parità di diritti, non solo in un’unica giornata…

… così oggi ho deciso di raccontarvi tutto, a partire dal giorno in cui ho incontrato gli artisti per la prima volta, nell’ampio salone di Spazio Rizzato, che attendeva silenzioso di riempirsi delle loro opere.

Joseph Rossi, Alice Traforti, Marco Guzzonato, Elisabetta Roncoroni, Gabriele Cavedon

da sinistra: l’artista Joseph Rossi, il curatore Alice Traforti, il sindaco di Marano Vicentino Marco Guzzonato, l’artista Elisabetta Roncoroni, il titolare di Spazio Rizzato Gabriele Cavedon

Abbiamo parlato molto, ci siamo conosciuti e ho visto le loro ricerche: opposte, antitetiche, non compatibili, eppure legate… ma da cosa?
Mi sono fatta raccontare tutti i retroscena e li ho bombardati di domande su ogni minimo dettaglio e poi, mentre guidavo sulla via del ritorno, ho capito.
La connessione era assai semplice e così lampante che non ero riuscita a coglierla immediatamente.

Tutte le opere esposte raccontano una e tante storie, a cui non serve aggiungere proprio niente, basta solo ascoltarle.

Sono storie diversissime e banali, storie di gioia e di sofferenza, storie di vite vissute di uomini e di donne.

Elisabetta Roncoroni ci mostra foto e dettagli di un’esistenza quotidiana,
Joseph Rossi presenta le luci e i colori della vita e della sua negazione.

Sono storie del Lato B, quelle che dobbiamo imparare ad ascoltare senza dare per scontato il finale, perché l’uguaglianza inizia nell’ascolto dell’altro.

 

 

Fino al 30 dicembre 2017 potrete ascoltare tutte le storie del Lato B, accolti all’interno di Spazio Rizzato in quel di Marano Vicentino.

Ecco il link al comunicato stampa che contiene tutte le informazioni e un mio breve (e bellissimo!) testo di approfondimento.

Presto arriveranno anche le interviste agli artisti, perciò stay tuned.

Intanto buona visione!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *