Browse By

All posts by diegopillon

anziani-arte

La rivincita degli anziani

Non vorrei offendere nessuno, ma che definizione dareste a chi non ha più 40 anni ma nemmeno 60? L’età di mezzo o la mezza età, come l’ha chiamata qualcuno. Eppure chiamarli anziani e paragonarli così ad un’ottantenne non è nemmeno la scelta più giusta. Loro,

Note di un viaggiatore – Couchsurfing rulez!

Couchsurfing. Alcuni di voi non conosceranno questo termine, e queste due righe non sono di certo una pubblicità all’organizzazione. Couchsurfing fa parte di quelle che vengono definite “reti di ospitalità”. Secondo Wikipedia, una rete di ospitalità, è “un’associazione o un circolo di persone che si

Ad ognuno il proprio angelo – Alberto Salvetti

Chi è Alberto Salvetti? Se siete venuti a Questa Non E’ Arte 2012 sicuramente avrete notato la sua performance: l’Angelo Rosso. Dall’interno di una gabbia, adottando movenze selvagge e a tratti istintive, ha bruciato e condiviso i desideri di tutti per una “fine del mondo”

Distruggere per creare – Giampaolo Manega

Chi è Giampaolo Manega? Giampaolo Manega è scultore, pittore, come dice di sè: “Artista per vocazione, autodidatta da sempre, conscio di produrre “cose inutili” : quando vedo un piccolo uccello che si posa su una mia scultura godo al pensiero che questa, in quel momento,

Non siamo giapponesi, solo primaverili – Haru No Kaze

Denis Forciniti, Omar Licani e Giuseppe Pino Caterino sono i componenti degli Haru No Kaze. No, non si tratta di cultura giapponese o sushi, ma di un gruppo tutto vicentino che propone la loro musica originale prendendo ispirazione dai Negazione, CCCP, Santo Niente, Fluxus e

Il più buono dei rossi ha ammazzato suo padre – Pietro Scarso

[13.26.57] Diego Pillon: sei pronto? hai mangiato? hai cagato? [13.27.20] pietro scarso: eccomi, dimmi tutto coglione! Comincia così la nostra conversazione su Skype con l’eclettico e multitasking Pietro Scarso, artista vicentino. Si può intuire che l’intervista non sarà “come quelle normali”, d’altronde, provocare, è il suo verbo