About us

This is Not Art aims to approach art in a non-conventional way.
Art is made by creative people. Technology is inviting and intimidating. Ideas are still important. 

At This is Not Art we think that art shouldn’t only be experienced at museums and galleries. It’s part of our lives as food and drinks. We need it in order to enjoy our lives as human beings.
That’s why we need to be inspired and  meet artists, read their stories, approaches and experiences.
People & artists are interconnected worlds, but sometimes extremely difficult to share.

The project started in 2010 when we were living in Italy: we were surrounded by amazing people being artists in their spare time, and we thought: why not giving them the chance of being in touch with their audience with an artistic “party”?
That’s how we started organising our art events, where artists could showcase their works, promoting interactions and multiple approaches with their audience.

After moving to London, we thought: why not telling stories by artists from all around Europe? Every culture is different and artists have different backgrounds and points of view. Underground artists need a network: let’s build it!

Do you like to help us out or learning more? Get in touch!

The founders are:

questa-non-è-arte-team

 

London based:

Alessia Camera Music Videos Content
Diego Pillon Actor Performer Creative Director

 

**

teresa-giffone-questa-non-e-arte-italy

 

Italy based:

Teresa Giffone  Content Artists Exhibitions

 

 

**

Questa Non È Arte nasce per dare un approccio non-convenzionale all’arte
L’arte si basa sulla creatività delle persone. La tecnologia invita ma intimidisce allo stesso modo. Le idee sono ancora importanti.

Noi di Questa Non È Arte pensiamo che l’arte non debba essere rinchiusa in soli musei e gallerie. È parte delle nostre vite come l’avere fame e l’avere sete.  Ne abbiamo bisogno per gioire della vita.
Ecco perchè abbiamo bisogno di essere ispirati e di conoscere gli artisti, leggere le loro storie, approcci ed esperienze.
Le persone e gli artisti sono mondi interconnessi, ma a volte difficili da condividere.

Il progetto nasce nel in 2010 quando in Italia eravamo circondati da artisti fantastici che tuttavia non potevano dedicare tutto il loro tempo all’arte, per il fatto che il network professionale ed ufficiale è spesso chiuso e difficilmente raggiungibile. Quindi, abbiamo pensato: perché non dare loro la possibilità di entrare in contatto con la loro audience con eventi ad hoc?
Abbiamo quindi organizzato i nostri eventi, dove gli artisti potevano esporre le loro opere,  arricchendosi di nuovi punti di vista grazie alle interazioni con il pubblico e all’utilizzo di approcci multidisciplinari.

Ora che siamo a Londra, abbiamo pensato: perchè non raccontare le storie, le esperienze e i punti di vista degli artisti europei? Abbiamo infatti imparato che ogni cultura è diversa, così’ come lo sono le esperienze ed i punti di vista.
Abbiamo pensato di costruire una rete europea per l’arte underground!

Vorresti aiutarci o semplicemente saperne di più? Scrivici!

Perchè non ci racconti la tua storia?!